CONTATTI

Extended Enterprise, costruita nel modo giusto

Daniele Vistalli

Daniele Vistalli

Articoli recenti di Daniele Vistalli:

COVID-19 - Come la gestiamo in Factor-y S.r.l.

Cari clienti e partner,
è innegabile che il COVID-19 stia avendo un grande impatto sociale ed economico,
sia a livello mondiale che sulla popolazione e le aziende italiane in particolare.
Ecco quello che stiamo facendo in Factor-y S.r.l. e la nostra strategia al riguardo.Tutto il nostro personale, dal 24 febbraio, lavora da casa.

COVID-19 - How at Factor-y S.r.l. we're managing it

Dear customers and partners,

COVID-19 is impacting the entire world and has has e large impact on people and companies in Italy. Here's what we're doing at Factor-y S.r.l. with regard to it and our strategy for it.

All our personnel moved to work from home mode since february 24. Actually we've been working from home for years now and we only have two small offices where few people work some day per week.

IBM #Domino2025, il rinascimento è iniziato

Ieri è stato un gran giorno, ieri sera alle 19.00 (ora italiana) ho avuto il privilegio ed il piacere di partecipare ad una conference call organizzata dal General Manager di IBM Collaboration Inhi Cho Suh e dal Vice President Offering Management Ed Brill su qualcosa che giunge come uno "shock inatteso".

Argomenti: domino2025 IBM Domino

Extended Enterprise, ci siamo già dentro e magari non lo sappiamo

Mai sentito parlare di Extended Enterprise ? Probabilmente si ma forse in modo meno ricorrente rispetto ai tormentoni come Digital Transformation, Customer Experience etc. etc.

Argomenti: ExtendedEnterprise

Perchè nel 2016 mi dedicherò alle vostre “Intranet”

Da più di 15 anni lavoro con le tecnologie di collaboration IBM (prima Lotus Notes/Domino, poi ho aggiunto WebSphere Portal, poi Connections ed oggi tutto quello che riguarda il cloud) e da 15 anni vedo nelle aziende che incontro ogni giorno, progetti, promesse, investimenti che non sempre (anzi raramente) portano alla realizzazione di quanto si pensava o sperava all’inizio.

Argomenti: Intranet